Skip to content

Microobjects

Microobjects

bipersonale di Fornice Objects | Yuyu Zhao

a cura di Eleonora Savorelli

14 ottobre 2023 - 14 gennaio 2024

Domus dei Tappeti di Pietra

VIII Biennale di Mosaico Contemporaneo

Ravenna

La bipersonale Microobjects, curata da Eleonora Savorelli, presenta i lavori del brand di design Fornice Objects, fondato da Chiara Ravaioli, e della micromosaicista Yuyu Zhao.

La mostra, allestita presso la Domus dei Tappeti di Pietra, è organizzata e prodotta da marte in compartecipazione con il Comune di Ravenna – Istituzione MAR Museo d’Arte della città di Ravenna e in collaborazione con RavennAntica.

Fornice Objects esplora il legame tra la ricerca dei materiali e l’uso di software di modellazione applicati alle tecniche di stampa analogica, dando vita a pezzi caratterizzati da una unicità funzionale.

Nei vasi esposti, prodotti in ceramica e lavorati in stampa 3D, i colori cambiano a seconda della luce che li illumina, elemento fondamentale nel lavoro della designer. Nel dizionario italiano, infatti, il termine “fornice” indica la luce che passa attraverso gli archi antichi.

Yuyu Zhao, originaria della Mongolia Interna, si trasferisce a Ravenna nel 2016 e frequenta l’Accademia di Belle Arti. Specializzata in micromosaico, il suo più recente progetto ha visto l’artista impegnata nella riproduzione delle 144 tessere del Mah Jong attraverso questa tecnica. Con precisione metodica, Zhao fila manualmente la pasta vitrea per ricavarne piccole tessere che inserisce verticalmente sul supporto. Paesaggi e figure si mescolano tra loro, generando spazi astratti e fortemente espressivi.

Oltre ai lavori che le due sviluppano individualmente, la mostra desidera creare un momento d’incontro e dialogo tra design e micromosaico, esponendo alcune opere realizzate a quattro mani. Il sito ipogeo dei Tappeti di Pietra presenta mosaici policromi e marmi appartenenti a un edificio privato bizantino risalente al V-VI secolo d.C., ritrovati nel 1993. Elementi geometrici, vegetali e figurativi creano una partitura musiva assieme alle texture della ceramica e del micromosaico.

Ph: Reka Jakabffy